Schede
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemailwhatsapp
Home » Natura » Fauna » Schede

Rosalia delle alpi

Rosalia alpina

Classe: Insetti (Insecta)

Ordine: Coleotteri (Coleoptera)

Famiglia: Cerambicidi (Cerambicidae)

Dimensioni: 20-36 mm.

Habitat: Vive nei boschi montani di latifoglie, in particolare nelle faggete con presenza di piante mature.

Cosa mangia: La Rosalia alpina é un insetto con un regime alimentare strettamente vegetariano, sia allo stadio di adulto che in quello di larva.

Curiosità: La Rosalia alpina é inconfondibile per la sua livrea azzurra macchiettata di nero e con le lunghe antenne tipiche di molti cerambicidi.Le antenne, più lunghe dell\'intero corpo, sono costituite da una serie di articoli con la parte prossimale blu e quella apicale scura per la presenza di evidenti setole nere.

Note: La Rosalia colpisce per la bellezza della sua livrea, tanto da considerarlo uno dei coleotteri più belli della fauna europea.Le larve si sviluppano scavando gallerie nei vecchi tronchi cariati, spezzati o morti da poco, e il loro sviluppo richiede due o tre anni. Gli adulti si rinvengono in tarda estate, di giorno e sulle piante su cui si sono sviluppati, spesso anche sui tronchi accatastati lungo i margini delle strade forestali.

Nel Parco: Si rinviene in montagna, ma non è molto comune.

Rosalia Alpina
Rosalia Alpina
(foto di: Valentino Mastrella)
 
UnescoDiploma Europeologo europarcMinistero dell'AmbienteFederparchi
© 2017 Ente Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise
viale Santa Lucia - 67032 Pescasseroli (AQ)
Tel. 0863/91131 - Fax 0863/912132
E-mail: info@parcoabruzzo.it - Posta certificata
URP
Privacy
Note legali
Elenco siti tematici
Link