Natura
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemailwhatsapp
Home » Natura » Habitat in direttiva

Lande alpine e boreali

Codice Habitat 4060

Radure in faggeta, non più pascolate, nella parte superiore (> 1400 m circa) del piano montano, specialmente su esposizioni meridionali.

Principali specie presenti
Vegetazione secondaria a dominanza di Ginepro comune (Juniperus communis) a portamento prostrato (=J. nana Willd., J.communis var. saxatilis Pall.), originatasi a seguito della cessazione del pascolo domestico (e della manutenzione operata dai pastori) nelle radure anticamente create mediante il disboscamento di tratti di faggeta (queste radure venivano aperte preferenzialmente sui versanti meridionali - un ambito mesoclimatico nel quale d'altra parte il ginepro è molto competitivo perché ben tollerante degli sbalzi termici, e della scarsità idrica, dovuti al minore innevamento e alla maggiore insolazione). Nei cespugli di Ginepro si insediano arbusti di Dafne olivella (Daphne oleoides), alpino (Rhamnus alpina), (Rosa sp.pl.), (Sorbus sp.pl.), e giovani individui di Acero montano (Acer pseudoplatanus) e faggio (Fagus sylvatica). Al margine dei nuclei di Ginepro si forma un tipico orlo con Fragola (Fragaria vesca), ecc. A mosaico fra le chiazze di ginepro permangono lembi di xerobrometo montano a Festuca (Festuca circummediterranea), Paleo (Koeleria lobata), Bromo (Bromus erectus), ecc.. Ai margini del bosco possono formarsi lembi di vegetazione a Brachipodio (Brachypodium rupestre o B.genuense).

PDF Carta degli Habitat Natura 2000

 
UnescoDiploma Europeologo europarcMinistero dell'AmbienteFederparchi
© 2017 Ente Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise
viale Santa Lucia - 67032 Pescasseroli (AQ)
Tel. 0863/91131 - Fax 0863/912132
E-mail: info@parcoabruzzo.it - Posta certificata
URP
Privacy
Note legali
Elenco siti tematici
Link