Flora
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemailwhatsapp
Home » Natura » Orsi, lupi, camosci, cervi, caprioli e aquile

Aquila reale

Il posto d'onore tra gli uccelli del Parco spetta all'aquila reale (Aquila chrysaetos), abitatrice tipica delle creste di montagna più alte ed inaccessibili, presente nel Parco con cinque coppie. Ha una apertura alare che supera i 2 metri; durante la stagione riproduttiva compie spettacolari parate effettuando il caratteristico volo a festoni per corteggiare il partner. Il volo a larga spirale, utilizzato per raggiungere quote elevate, è sostenuto dalle correnti termiche ascensionali che si formano nelle ore più calde. Quando è in caccia attua rapide planate a bassa quota per sorprendere le prede che cattura in genere al suolo. Nel Parco non è difficile avvistarla mentre sorvola il territorio alla ricerca di prede, rappresentate non solo da piccoli mammiferi o uccelli, ma anche da giovani camosci, scelti tra i più deboli ed ammalati che soccombono alla dura legge della selezione naturale.

Maggiori informazioni

Aquila reale
(foto di: G. Damiani)
UnescoDiploma Europeologo europarcMinistero dell'AmbienteFederparchi
© 2017 Ente Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise
viale Santa Lucia - 67032 Pescasseroli (AQ)
Tel. 0863/91131 - Fax 0863/912132
E-mail: info@parcoabruzzo.it - Posta certificata
URP
Privacy
Note legali
Elenco siti tematici
Link