Volontariato
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemailwhatsapp
Home » Vivere il Parco » Volontariato » Programmi Volontariato

Family

Una possibilità unica

In occasione del decimo anniversario dell'Anno Internazionale della Famiglia (ONU), l'Ente Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise ha deciso di promuovere, a partire dal 2004, una nuova iniziativa per offrire ai nuclei familiari appassionati di natura un'esperienza unica di vita e di lavoro a contatto con un ambiente naturale integro ed incontaminato. Si tratta di passare un periodo di 7 o 14 giorni in difesa della flora e della fauna, alloggiando presso un rifugio del Parco e collaborando con operatori e tecnici nelle molte attività di prevenzione, controllo, informazione, educazione, assistenza, manutenzione.
Il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise è un prezioso esempio di biodiversità; i suoi boschi e le sue vette sono abitate dalla fauna selvatica più importante d'Italia: orsi, lupi, cervi, linci, camosci, aquile. Nel Parco sono concentrati tutti i caratteri naturalistici che contraddistinguono l'Appennino centrale: cime montuose e valloni aperti, pareti e gole impervie, anfiteatri rupestri di intenso fascino come quello della Camosciara, estesi ghiaioni, ruscelli e fiumi incontaminati saranno gli scenari di tutti i giorni.
Il programma di Volontariato Family è rivolto ai gruppi familiari i cui componenti siano in grado di trascorrere un periodo di vita in montagna, in perfetta autosufficienza e serenità. Il termine "familiari" ha un significato ampliato: non solo genitori e figli, ma anche zii e nipoti, nonni e nipoti, genitori con figli e nonni, mamma e figlio/a, padre e figlio/a, sorella o fratello maggiorenne e sorella o fratello minorenne, insomma adulti con bambini e ragazzi. La presenza dei giovanissimi e il legame di parentela caratterizza questa esperienza e le attività in programma sono destinate innanzitutto a rafforzare i legami tra i componenti del nucleo familiare, con lo scopo di avvicinare tutti al mondo della natura.

Le attività del Programma FAMILY
Le attività proposte sono organizzate per favorire la partecipazione di tutto il gruppo tenendo conto delle diverse età di adulti, bambini e ragazzi, si svolgono con la supervisione ed il coordinamento del personale del Parco e secondo le esigenze di servizio. I minorenni sono comunque sempre affidati alle cure ed alla responsabilità dei propri familiari per tutta la durata del periodo di volontariato.
Sono inoltre previsti momenti di tempo libero per chi desidera scoprire con la propria famiglia la realtà e la cultura del posto.

Le attività potranno essere le seguenti:

  • passeggiate in natura rivolte alla conoscenza dei diversi ambienti del Parco, dal fiume alla foresta;
  • controllo del territorio mediante semplici escursioni;
  • riconoscimento botanico;
  • osservazione dei mammiferi imparandone a riconoscere le tracce ed i segni di presenza;
  • contatti con il pubblico e attività speciali con i visitatori;
  • visite ai piccoli paesi di montagna, ai Centri di Visita ed alle Aree Faunistiche del Parco;
  • piccoli lavori di manutenzione e di giardinaggio;
  • raccolta dei rifiuti e pulizia dei sentieri più frequentati dai turisti;
  • tutti aiuteranno nella gestione della cucina (in comune con gli altri Volontari), lavando i piatti, sistemando i locali comuni, facendo la spesa nei negozi del posto;
  • partecipazione ai programmi di educazione ad uno stile di vita sostenibile attento all'uso delle risorse (raccolta differenziata, uso corretto dell'energia elettrica e dell'acqua, ecc)

Le foresterie del Parco offrono una sistemazione semplice e in camere multiple. L'uso cucina e i servizi sono in comune con gli altri Volontari. Nelle foresterie non ci sono televisori, telefoni e video-giochi per favorire momenti di ritrovo e di riflessione e per riscoprire il piacere di stare tutti insieme.

Le buone pratiche dei Volontari

  1. E' obbligatoria la presenza di almeno un maggiorenne durante la permanenza del nucleo familiare e nel corso delle attività.
  2. I partecipanti minorenni sono affidati alle cure ed alla responsabilità dei propri familiari per tutta la durata del periodo di volontariato.
  3. La presenza di un bambino o di un ragazzo e i legami di parentela definiscono la partecipazione degli adulti a questo specifico programma di Volontariato.
  4. I Volontari del Parco devono innanzitutto essere un esempio di comportamento per i visitatori, rispettando per primi, tutti i regolamenti in vigore.
  5. Non è consentito portare a seguito amici, conoscenti e accompagnatori.
  6. Non è possibile portare cani o altri animali domestici.
  7. I programmi previsti dall'Ente Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise vanno seguiti, rispettando tempi e modalità prescritti.
  8. I Volontari devono assicurare la permanenza e il servizio al Parco per tutta la durata del periodo prescelto e indicato sulla scheda di partecipazione.
  9. Durante il servizio e la permanenza nei locali dell'Ente è vietato fumare e l'uso dei telefoni cellulari è limitato allo stretto indispensabile.
  10. L'Ente Parco affiderà ai Volontari, per il periodo della permanenza al Parco, materiale e attrezzature da utilizzare esclusivamente per le finalità del Volontariato e da riconsegnare in perfette condizioni nei tempi previsti.
  11. Qualora si verificassero danni alle strutture, attrezzature, arredo o altro di proprietà dell'Ente Parco, i responsabili dovranno rimborsare il danno provocato.
  12. La pulizia e l'ordine, sia dei locali e delle aree frequentate dai Volontari vanno rispettate.
  13. Lo stile di comportamento, sia nei confronti del personale dell'Ente Parco che dei visitatori, dovrà essere sempre molto chiaro e trasparente.
  14. La divisa e i contrassegni del Volontariato vanno indossati durante le attività.
  15. L'Ente Parco non assume alcuna responsabilità per gli incidenti e danni arrecati dai Volontari, che ne risponderanno in prima persona.
  16. I Volontari prescelti dovranno far pervenire, entro una settimana, dalla comunicazione dell'accettazione al turno assegnato, la quota di partecipazione relativa all'assistenza da parte dell'Ente Parco. Il mancato rispetto del termine indicato comporta l'esclusione della partecipazione al turno assegnato.
  17. L'Ente Parco non provvederà al rimborso della quota di partecipazione qualora l'interessato rinunci a partecipare; essa può essere riutilizzata per un altro turno che dovrà avvenire entro l'anno, superato il quale si perde ogni diritto.
  18. I Volontari, all'arrivo al Parco, dovranno obbligatoriamente versare in cassa comune 5,00 euro ciascuno al giorno come fondo iniziale per l'acquisto degli alimenti. Il Gruppo di Volontari nomina un responsabile cassiere al quale verrà affidato il fondo e la gestione delle spese. Il cassiere dovrà: redigere l'elenco di chi ha versato l'importo; condividere con gli altri volontari le regole da adottare per una buona gestione della cassa; conservare gli scontrini per giustificare a tutti le spese sostenute; rispettare le esigenze e i gusti alimentari di tutti; rimborsare al volontario che decidesse di anticipare la partenza, la somma versata all'arrivo.
  19. Va attuato qualsiasi metodo, programma, progetto, attività che preveda il risparmio delle risorse e un soggiorno compatibile e sostenibile.
  20. La partenza dei partecipanti deve avvenire entro l'ora prestabilita dell'ultimo giorno del turno assegnato.
  21. In caso di comportamento scorretto e mancata osservanza dei punti sopraelencati, l'Ente Parco si riserva di sospendere dal servizio i Volontari interessati.

Con la firma della PDF Scheda di partecipazione i volontari accettano quanto sopra esposto  

Volontari
(foto di: Valentino Mastrella, Archivio PNALM)
Volontari
(foto di: Valentino Mastrella, Archivio PNALM)
Volontari
(foto di: Archivio PNALM)
Volontari
(foto di: Archivio PNALM)
UnescoDiploma Europeologo europarcMinistero dell'AmbienteFederparchi
© 2017 Ente Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise
viale Santa Lucia - 67032 Pescasseroli (AQ)
Tel. 0863/91131 - Fax 0863/912132
E-mail: info@parcoabruzzo.it - Posta certificata
URP
Privacy
Note legali
Elenco siti tematici
Link