Orso marsicano
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemailwhatsapp
Home » Orso marsicano » Politiche di Gestione

Orsi confidenti

Gli orsi confidenti e/o problematici sono quegli animali che provocano danni, o sono protagonisti di interazioni uomo-orso, con una frequenza tale da creare problemi economici e/o sociali al punto da richiedere un immediato intervento gestionale risolutivo. Nella gestione del problema, l'obiettivo principale è quellodi prevenire e gestire il fenomeno affinché gli individui problematici, o potenzialmente problematici, non vengano sottratti all'esigua popolazione di orsi presente negli Appennini. La gestione del fenomeno quindi si inserisce in una strategia di conservazione della popolazione dove il contributo genetico e riproduttivo di ogni singolo individuo ha un ruolo fondamentale, insostituibile e irrinunciabile.

In riferimento alla popolazione di orso bruno marsicano è chiaro che la gestione degli orsi problematici debba essere necessariamente integrata all'interno di una più ampia strategia mirata alla riduzione dell'elevato rischio di estinzione di questa popolazione, isolata e numericamente ridotta. Qualsiasi individuo problematico, o che mostra un'evoluzione verso comportamenti confidenti e/o problematici, aumenta il rischio di un suo mancato apporto demografico e genetico alla popolazione o, peggio, di inficiare il suo contributo riproduttivo al pari di un individuo nominalmente sottratto alla popolazione. Infatti, una conclamata problematicità nella popolazione di orso bruno marsicano, da cui ne derivi la rimozione dell'individuo dall'ambiente naturale, ha un effetto demografico pari a quello della mortalità, specialmente se riscontrata a livello del segmento femminile. Tale problematicità ha inoltre l'ulteriore aggravante di generare conflitto, allarme sociale e campagne mediatiche che hanno l'effetto congiunto di ridurre il livello di tolleranza sociale delle popolazioni locali, nonché l'interesse ed il supporto politico alla conservazione della specie.

Nella popolazione di orso bruno marsicano la finalità di una strategia di gestione degli orsi problematici deve essere quindi quella di prevenire ad ogni costo le situazioni di problematicità/criticità, mirando ad assicurare la continua prevenzione e gestione delle condizioni che possono favorire l'insorgenza del fenomeno.


(foto di: Archivio PNALM)

(foto di: Archivio PNALM)
UnescoDiploma Europeologo europarcMinistero dell'AmbienteFederparchi
© 2017 Ente Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise
viale Santa Lucia - 67032 Pescasseroli (AQ)
Tel. 0863/91131 - Fax 0863/912132
E-mail: info@parcoabruzzo.it - Posta certificata
URP
Privacy
Note legali
Elenco siti tematici
Link