Home » Ente Parco

Servizio Sorveglianza

Il Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise  possiede, fin dalla sua nascita 1921, un proprio corpo di guardie che vigila e controlla il territorio dell'area protetta.

A differenza dei più recenti parchi nazionali, nei quali la sorveglianza è affidata dalla Legge quadro al Corpo forestale dello Stato, il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise mantiene il proprio corpo di guardie storiche, continuando una tradizione e un'esperienza ormai consolidata nel tempo.

Le guardie sono in tutto 41 divise in pattuglie da 2/3 hanno una profonda conoscenza del territorio, degli animali e dell'ambiente del parco, e svolgono il loro servizio, vigilando il territorio dall'alba al tramonto.

Il servizio oltre alla tradizionale attività di sorveglianza sul territorio, ha  funzioni di polizia giudiziaria, e la partecipazione alle ricerche scientifiche.

Le guardie collaborano con il servizio tecnico-urbanistico dell'Ente Parco, consigliano i turisti in escursione, e contribuiscono a ricerche di vario genere condotte dal servizio scientifico del parco e dalle università.


Informazioni di contatto:

 

Guardia Parco in CamosciaraSorveglianza nel Parco
Contenuti: (29 voti)
© 2017 Ente Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - Viale Santa Lucia - 67032 Pescasseroli (AQ) - Tel. 0863/91131 - info@parcoabruzzo.it - p.iva 02304991009 - netpartner: Parks.it